Università Cattolica del Sacro Cuore

1998 - Quaderno n. 17 - Manuale per lo studio delle griglie di repertorio con il programma Griglia. G. Feixas, J. M.Cornejo-Alvarez. M. Castiglioni, A. Consiglio (a cura di)

La Tecnica delle Griglie di Repertorio costituisce uno strumento per lo studio del mondo psicologico dell’individuo e per l’analisi delle relazioni interpersonali interne ed esterne alla famiglia, che ha avuto vasta diffusione in vari campi della psicologia, dalla psicologia sociale a quella evolutiva, dall’ambito clinico a quello del lavoro. Il volume presenta un’agile e approfondita panoramica sulle griglie e illustra un nuovo software, denominato in italiano programma «GRIGLIA», che consente di effettuare analisi statistiche delle griglie stesse fino a oggi inedite. Viene altresì descritto un caso concreto di applicazione del programma in campo clinico. Allegato al volume si trova un dischetto dimostrativo contenente la versione integrale in lingua italiana del programma per PC DOS. Un’ampia e accurata Introduzione, appositamente scritta per l’edizione italiana, è dedicata alla Psicologia dei Costrutti Personali di G.A. Kelly (1955) – la teoria da cui la Tecnica delle Griglie di Repertorio trae origine – e alla sua evoluzione dalla originaria formulazione individualista fino ai più recenti sviluppi in senso sociale, che hanno avvicinato tale teoria al costruttivismo sociale e alla terapia familiare a orientamento sistemico-costruttivista. Il volume si presenta pertanto come un interessante strumento sia per il lettore che per la prima volta avvicini la Psicologia dei Costrutti Personali e la Tecnica delle Griglie di Repertorio, sia per l’esperto che sperimenti nuove possibilità di analisi, di indagine e di applicazione.

clicca qui per acquistare