Università Cattolica del Sacro Cuore

Un cambiamento d’epoca. Le cose nuove del XXI secolo

Tra il 1999 e il 2004, numerosi docenti e studiosi hanno contribuito alla realizzazione del Dizionario di dottrina sociale della Chiesa. Scienze sociali e Magistero, pubblicato da Vita e Pensiero: un’opera scritta da teologi, ma soprattutto da cultori delle diverse scienze sociali. La peculiarità di questa opera, che la distingue da altre pubblicazioni volte a diffondere la dottrina sociale della Chiesa, consiste proprio nel fatto che le singole voci del Dizionario sono state scritte da specialisti, a partire dalla loro competenza sui dati di realtà e sui temi “caldi” nel dibattito scientifico e mettendosi in dialogo con l’insegnamento del Magistero.

 

Oggi, nel vorticoso cambiamento che coinvolge tutti, si sente il bisogno di un aggiornamento di quel lavoro. Molte cose sono mutate nella società, nell’economia e nella politica; anche il Magistero si è arricchito del contributo di due Pontificati, che dal loro tesoro hanno saputo trarre cose nuove e cose antiche (Mt 13,52). «Il tesoro è la grande corrente della Tradizione della Chiesa, che contiene le “cose antiche”, ricevute e trasmesse da sempre, e permette di leggere le “cose nuove”, in mezzo alle quali trascorre la vita della Chiesa e del mondo» (Centesimus annus, 3).

 

Molte sono infatti le “cose nuove” di questi ultimi anni: scoperte scientifiche e diffusione di nuove tecnologie; nuove forme di comunicazione e di interazione umana; nuovi attori e nuove minacce per la convivenza globale. Pensiamo in particolare all’enorme sfida ambientale, alle dinamiche demografiche, alla crescente disuguaglianza dentro e fra le nazioni, all’emergere di nuovi conflitti, all’uso dei big data, all’impatto dell’intelligenza artificiale sulla vita quotidiana delle persone e delle comunità…

 

 “Un cambiamento d’epoca. Le cose nuove del XXI secolo” è attualmente il progetto più importante a cui il Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa sta lavorando: sotto il profilo dei contenuti, è un aggiornamento; sotto il profilo della forma è invece una novità: le voci di quest’opera saranno progressivamente rese disponibili on line, con accesso libero, confluendo poi in un nuovo “dizionario” anche cartaceo.

 

Col nostro lavoro desideriamo documentare come il messaggio cristiano entra efficacemente nel vivo delle questioni quotidiane e le illumina, orientando le azioni concrete, perché ciascuno possa essere protagonista del bene comune, protagonista creativo e responsabile della vita sociale, civile e politica.