Università Cattolica del Sacro Cuore

Il diritto negato. Persone con disabilità e salute

Locandina_Diritto_Negato.jpg

15 giugno 2017

L'evento è organizzato dal Centro di Ateneo di Bioetica e dal Centro di Ateneo per la Vita presso l'aula 617 al 6° piano del Policlinico "A. Gemelli".

14.00 - Saluti
Rocco BELLANTONE, Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia, Università Cattolica del Sacro Cuore
Enrico ZAMPEDRI, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli
S.E. Mons. Claudio GIULIODORI, Assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
Adriano PESSINA, Direttore del Centro di Ateneo di Bioetica, Università Cattolica del Sacro Cuore

14.30 - Le nostre quotidiane barriere mentali
Adriano PESSINA, Direttore del Centro di Ateneo di Bioetica, Università Cattolica del Sacro Cuore

15.00 - L’ospedale discrimina?
Nicola PANOCCHIA, Coordinatore del Comitato Scientifico "Carta dei diritti persone con disabilità in ospedale", Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli

15.30 - Qualità della vita delle persone con disabilità: pregiudizi e realtà
Serafino CORTI, Direttore del Dipartimento delle disabilità, Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus

16.00 - Tavola rotonda La cura delle persone con disabilità. Diritti e buone prassi
Modera: Maria Luisa DI PIETRO, Professore Associato, Istituto di Sanità Pubblica, Università Cattolica del Sacro Cuore

Intervengono
Il diritto alla cura delle persone con disabilità intellettiva e accomodamento ragionevole
Luisella BOSISIO FAZZI, Consiglio Direttivo LEDHA - Fish Lombardia
L’ospedale va a DAMA
Filippo GHELMA, Responsabile U.O.S.A. DAMA, Ospedale S. Paolo, Milano
Disabilità e malattia nei Mass media
Lorenzo ALVARO, Giornalista, Settimanale VITA

16.45 - Testimonianza: Vivere la disabilità, oltre la disabilità
Cesare BOCCI e Daniela SPADA, attori, autori del libro Pesce d’Aprile

17.15 - Dibattito e conclusioni

Per scaricare il programma clicca qui

L’ingresso è libero.

Per motivi organizzativi è richiesta l’iscrizione cliccando qui